Barbabietola

Tutte le proprietà benefiche della barbabietola

I benefici della barbabietola nella lotta alla cellulite

Perdere peso non è mai una cosa facile, ma in natura esistono degli ottimi alleati in grado di semplificarci quest’impresa. Per dimagrire e raggiungere il tanto agognato peso ideale, serve una buona dose di convinzione, molta costanza, tantissima determinazione e un po’ di sano ottimismo.

I chili in più sono spesso il segnale di un’alimentazione squilibrata non attinente al nostro fabbisogno energetico, e di uno stile di vita casalingo e sedentario. Per ritornare in forma quindi, bisogna modificare le proprie abitudini con energia ed entusiasmo.

Come ribadito in precedenza, esistono cibi a basso contenuto calorico e ricchi di proprietà rigeneranti, tra questi la barbabietola, che può vantare il primato di sole 20 calorie ogni 100 grammi. Oltre al suo basso contenuto calorico, la barbabietola aiuta a smaltire i grassi presenti nel nostro organismo, e grazie all’alto contenuto di acqua, aiuta a contrastare la ritenzione idrica e proteggere la circolazione del sangue.

Esistono numerose ricette a base di barbabietola e numerosi sono gli usi che si possono farne in cucina. È preferibile mangiarla cruda, magari all’insalata, ancor meglio se poco condita, anche se gode di un ottimo sapore anche bollita, magari mischiata a qualche fetta d’arancia, per un’ottima ricetta agrodolce ideale per contorni sfiziosi ed originali.

Chi ama sperimentare gusti nuovi invece, può frullarla in aggiunta ad vasetto di yogurt, creando così una splendida vellutata nutriente e delicata. A rendere questo alimento tanto speciale, la presenza di un alto tasso di vitamina C e di sali minerali come fosforo, potassio, ferro, magnesio e calcio, che fanno della barbabietola un alimento particolarmente consigliato per coloro che soffrono di ipertensione ed anemia.

Per uno spuntino ad alta concentrazione vitaminica è possibile invece centrifugare 3 carote, 1 barbabietola rossa sbucciata, un po’ di zenzero e cardamomo e due cucchiaini di succo di limone.

Vista la presenza di sostanze saponinie, la barbietola rossa diventa altresì un ottimo alimento volto a contrastare la presenza di grassi nel sangue che, unite alle proprietà disintossicanti e depurative, facilitano l’attività intestinale contrastando la stitichezza.

Articolo a cura di Emanuela Mastrocinque