Progesterone

Ormoni e cellulite

Il progesterone è il più importante degli ormoni progestinici, viene sintetizzato dalle ovaie e dalle ghiandole surrenali. Il progesterone è un ormone tipicamente femminile ma viene prodotto in piccole quantità anche nell'uomo dalle cellule testicolari del Leydig. Nella donna viene secreto in dosi moderate durante la prima fase del ciclo mestruale, dopo l'ovulazione invece il corpo luteo produce elevate quantità di progesterone (fase progestinica). Se non avviene la fecondazione, il corpo luteo regredisce, di conseguenza la riduzione dei livelli di progesterone provoca la distruzione della mucosa uterina e di conseguenza cominciano le mestruazioni.
Il progesterone agisce sui tessuti preparando le condizioni ideali per la fecondazione dell'ovulo ed il suo conseguente annidamento nella mucosa uterina.

Durante la gravidanza il progesterone viene secreto in elevate quantità dalla placenta, e per tutta la durata della gestazione impedisce che inizino ulteriori ovulazioni, la sua azione si ripercuote sul controllo delle pareti dell'utero e inibisce il sistema immunitario nei confronti dell'embrione, evitando che possa venire riconosciuto come corpo estraneo e di conseguenza distrutto.
Il progesterone, sia di origine naturale che sintetica è utilizzato nelle terapie di contraccezione (pillola anticoncezionale).