Strategia di lotta alla cellulite

Cause e tipologie di intervento

Nel linguaggio medico è conosciuta anche come lipodistrofia, ma per le migliaia di donne che ne sono afflitte è semplicemente cellulite. Fino a poche decine di anni fa il segreto della bellezza femminile risiedeva anche in qualche forma più arrotondata, oggi invece il moderno canone di bellezza perlopiù imposto dai grandi mezzi di comunicazione, proclama dei canoni molto più rigidi, niente concessioni per quanto riguarda cosce, glutei e pancia. Nel caso della comparsa della cellulite sono proprio le zone delle cosce, glutei e addome ad esserne colpite con un'anormale accumulo di adipe. La lotta alla cellulite si deve combatte su più fronti se si vogliono ottenere dei buoni risultati, fra le metodologie più comuni ed efficaci troviamo i massaggi e l'assunzione di un sano stile di vita, privo di alcool, fumo e che comprenda un pò di attività fisica. Uno dei trattamenti più nuovi nella lotta alla cellulite è l'endermologie ovvero uno strumento costituito da due rulli che forniscono una graduale compressione del tessuto adiposo, tale azione agisce sulle cellule adipose che schiacciate liberano liquidi andando a migliorare le condizioni del tessuto. L'effetto a buccia d'arancia prodotto dalla cellulite è sintomo di un eccessivo accumulo di grasso all'intero delle cellule dell'ipoderma, ma sintomo anche di ritenzione idrica nel derma e nell'ipoderma. Le cellule adipose (adipociti) durante il processo di formazione della cellulite tendono ad ingrossarsi e le membrane cellulari si deformano alterando l'architettura del tessuto adiposo-connettivo e conferendo il tipico effetto a buccia d'arancia. La cellulite possiede uno stretto rapporto con la ritenzione idrica, non a caso il trattamento definito complementare fondamentale per mantenere sotto controllo l'inestetismo è il linfodrenaggio manuale, tale pratica mira a rimuovere le macromolecole proteiche dai linfonodi, mentre successivamente si può agire con la pressoterapia per accelerare il drenaggio dei liquidi.